Tassonomia

La lince eurasiatica appartiene al genere Lynx insieme ad altre tre specie. Esse sono la lince canadese (Lynx canadensis), con un peso medio di 9-13 kg, é diffusa in Nordamerica, dall'Alaska al confine tra Canada e Stati Uniti; la lince rossa (Lynx rufus), comune anche con il nome di bobcat, con un peso medio di 6-11 kg é presente in Nordamerica tra il confine Stati Uniti e Canada ed il Messico; la lince pardina (Lynx pardinus), con un peso medio di 9-15 kg, è diffusa soltanto nella Penisola Iberica (con un alto rischio di estinzione).


 

Infine la "nostra" lince eurasiatica (Lynx lynx), con un peso
medio di 18 - 25 kg, la più grande delle quattro, è diffusa
in tutta la parte centro-settentrionale dell'Europa
e centro-orientale dell'Asia.


Le misure corporee sono comprese tra gli 80 ed i 130 cm di lunghezza ai quali si aggiungono i 20-25 cm della caratteristica coda corta. In natura possono raggiungere e superare i 15 anni, tuttavia solo poche linci diventano più vecchie di 5-6 anni.
Di 55 - 70 cm è l'altezza al garrese.
Caratteristica morfologica sono i ciuffi di peli sulle orecchie,
(intorno ai 4 cm) e le fedine (la "barba" portata sulle guance).
Il peso varia dai 16-24 kg delle femmine ai 20-30 kg dei maschi, che sono generalmente di un 25% più grandi delle femmine.



La colorazione del mantello é variabile e può andare dai toni grigi (argentei) o brunastri (crema) a quelli spiccatamente rossicci. Anche il grado di maculatura può essere diverso e va dai modelli omocromi o leggermente striati a quelli con maculature più o meno spiccate.

copyright : Progetto Lince Italia
autore: Paolo Molinari